Dopo gli eccessi alimentari di Natale e Capodanno per molti è giunto il momento di tirare le somme e fare i conti con i chili in più. Ma niente paura, un’alimentazione bilanciata, povera di grassi e zuccheri e un’attività fisica adeguata ci aiuteranno a tornare in forma senza troppi sforzi o rinunce!

Rimettersi in forma dopo le feste però non significa soltanto perdere quel paio di chili accumulati, ma anche aiutare il fegato a depurarsi, proteggendo l’organismo e salvaguardando la nostra salute.
Ecco allora i nostri cinque consigli per depurare il fegato:

1) Acqua e limone: bere un bicchiere di acqua calda e limone al mattino è un ottimo rimedio naturale utile per depurare il fegato.Aiuta inoltre la regolarità intestinale e l’espulsione delle tossine attraverso le feci.

2) Cardo mariano: è tra i rimedi naturali che maggiormente supportano le funzionalità del fegato. Esercita infatti un’azione epatopotrettiva nei confronti di numerosi agenti tossici (come alcol e alcuni farmaci) e stimola la rigenerazione degli epatociti (le cellule del fegato).

3) Succo di Aloe Vera: favorisce la regolarità del transito intestinale, migliora la funzione digestiva e la funzionalità epatica. Il succo di Aloe Vera, accompagnato da una dieta leggera, ricca di frutta e verdura, può dunque rientrare in un programma disintossicante di cui beneficerà tutto l’organismo!

4) Bere molta acqua: per disintossicare il fegato e favorire l’eliminazione delle tossine bisogna bere almeno 1,5/2 litri di acqua al giorno. Bere molta acqua vi terrà idratati e aiuterà la rigenerazione delle cellule, inoltre consentirà anche al fegato di filtrare più tossine, lasciandolo lavorare più velocemente.

5) Aglio: l’aglio possiede composti contenenti zolfo che attivano gli enzimi epatici che lavorano per scovare tutte le tossine nel vostro sistema. L’aglio contiene anche allicina e selenio, due sostanze nutrienti che proteggono il fegato dai danni causati dalle tossine e sono in grado anche di aiutare l’organismo nel processo di disintossicazione. Inseritelo dunque il più possibile nella vostra dieta, ma se proprio non sopportate il suo sapore forte è possibile acquistare degli integratori a base di aglio.

Quali sono i benefici che si traggono dalla depurazione del fegato? Si assimilano meglio i nutrienti, l’intestino ritrova la sua regolarità, la digestione migliora, spariscono la sensazione di spossatezza e l’alito cattivo, la pelle migliora di tono e colore, le unghie crescono più sane e resistenti, e i tessuti più elastici e ben ossigenati, si dorme meglio e ci si sveglia riposati. Tutti ottimi motivi per depurare il fegato!

Salva

Commenti

commenti