Aumentare la concentrazione: l’aiuto arriva dalla tavola

0
183

L’estate è dietro l’angolo e questo per molti giovanissimi significa non solo vacanze e relax, ma esami e verifiche di fine anno. Un periodo costituito da ansia e stress, che ovviamente colpiscono in maniera più o meno intensa tutti gli studenti, dalle elementari fino all’università.

Questo periodo spesso causa variazioni dello stile di vita, soprattutto quello alimentare: c’è chi lamenta la comune sensazione di stomaco chiuso, chi invece cerca rimedio alla stanchezza abusando di caffè e altre bevande eccitanti, fino ad arrivare al consumo di snack ipercalorici.

Insomma, l’alimentazione viene del tutto ignorata, nonostante essa possa svolgere un ruolo determinante sui risultati che si possono ottenere.

È fondamentale rispettare i pasti giornalieri, soprattutto la colazione, che rappresenta il pasto più importante della giornata.

Da evitare lunghe pause tra un pasto e l’altro: meglio spezzarli con uno spuntino, garantendo così un costante afflusso di glucosio al cervello e facilitando il corretto funzionamento cerebrale. Se si vuole ulteriormente rafforzare la memoria però, ci sono alcuni alimenti che risultano fondamentali per il cervello.

Di seguito, la lista degli 8 alimenti per aumentare la concentrazione e la memoria.

  1. Pesce azzurro.

Pesci come lo sgombro, le alici e le sardine sono fra gli alimenti che apportano la maggior quantità di Omega 3 al nostro organismo. Essi sono fondamentali soprattutto per bambini e adolescenti, perché nella fase di sviluppo e apprendimento si immagazzinano più dati nella memoria, facendola funzionare meglio. Per questo quindi, questi alimenti non devono assolutamente mancare nella dieta di chi deve affrontare degli esami imminenti!

L’alleato ideale per gli studenti è il fosforo, contenuto non solo nel pesce. Scopri in quali altri alimenti puoi trovarlo leggendo il nostro articolo >> Fosforo: alleato prezioso per l’organismo

  1. Frutta secca

Grazie alla presenza di buone quantità di acidi grassi e altri nutrienti, la frutta secca rientra nella lista degli otto alimenti per aumentare la concentrazione. Essa infatti, favorisce le funzioni del cervello e del sistema nervoso, aiutando a migliorare la memoria grazie soprattutto alla fenilalanina.

  1. Uova

Le uova sono un alleato prezioso per la memoria: esse infatti sono ricche di colina, un mediatore del sistema nervoso centrale che ha la capacità di affinare le funzioni intellettive.

  1. Cioccolato fondente

Oltre che favorire il buon umore, il cioccolato fondente aiuta anche la memoria a breve e a lungo termine, grazie  alla presenza di flavonoidi.

  1. Spinaci

Gli spinaci sono un ortaggio ricco di benefici e grazie alla presenza di luteina sono anche un potente antiossidante con effettivi positivi sulla memoria, perché in grado di difendere le cellule nervose dall’invecchiamento.

  1. Semi di girasole

Tra gli alimenti per la memoria segnaliamo anche i semi di girasole, che grazie alla Vitamina B risultano un eccellente fonte di nutrimento per il cervello. Segnaliamo anche noci, germe di grano e arachidi.

  1. Caffè

Il caffè non ha soltanto la capacità di aiutarci a rimanere svegli: grazie alla presenza della caffeina aiuta anche a mantenere l’attenzione. Attenzione però a non abusarne: si sconsiglia di superare le due tazze al giorno e di evitare di berlo la sera.

Periodi di stress e ansia possono provocare difficoltà ad addormentarsi e a dormire bene. Per scoprire gli alimenti adeguati per combattere questo fenomeno, leggi il nostro articolo >> Addormentarsi velocemente e dormire bene

  1. Lenticchie

Sono un’ottima fonte di proteine, carboidrati, ferro e Vitamina B1, utile per favorire la memoria e la concentrazione.

Commenti

commenti

chiamaci

049 687642

scrivici su whatsapp

391 7791019

RICEVI I NOSTRI INVITI AGLI EVENTI

Iscriviti adesso e riceverai tutte le offerte e le date degli eventi della farmacia