Cosa mangiare prima e dopo l’allenamento

0
131

Numerose sono le scuole di pensiero relativamente ai cibi giusti da assumere prima e dopo l’allenamento: attenzione però alle informazioni che troviamo o che ci vengono date, in quanto sono spesso poco attendibili.

È necessario sapere che l’alimentazione e il tipo di allenamento che si sceglie praticare sono strettamente collegati. Gli alimenti rimangono gli stessi, ma varia la loro assunzione in base al tipo di allenamento: cardio o per la muscolatura.

Una corretta alimentazione può migliorare l’allenamento.cosa mangiare prima e dopo l'allenamento

Il corpo necessita di un corretto apporto energetico per poter funzionare correttamente. Durante il work-out vengono bruciati tre macronutrienti: carboidrati, proteine e grassi, dai quali il corpo ottiene l’energia necessaria.

I cibi pre-allenamento

È necessario mangiare qualcosa prima di qualsiasi allenamento. Se si mangia troppo, si rischia di appesantire lo stomaco, ma al contrario, se si mangia troppo poco, ci si sentirà immediatamente deboli. Per questo è necessario trovare l’equilibrio giusto e bere molta acqua.

Ecco alcuni alimenti perfetti da assumere prima di uno sforzo fisico:

– banane

– riso

– cereali

– quinoa

– pane

– pasta

Per una carica di proteine invece:

– uova

– yogurt greco

– latte di soia

No a cibi grassi, eccessivamente speziati o ad alto contenuto di fibre. Potrebbero causare indigestione e una sensazione di pesantezza allo stomaco.cosa mangiare prima e dopo l'allenamento

I cibi post allenamento

Mangiare dopo l’allenamento è altrettanto importante, soprattutto per il recupero muscolare. Evitare di farlo oppure farlo in maniera errata può affaticare i muscoli o compromettere le performance successive. Dopo allenamenti intensi si consiglia anche l’assunzione di proteine, per riparare più velocemente la muscolatura. Attenzione però: non andare oltre la dose di proteine consigliata in quanto quelle in eccesso verranno immagazzinate come grasso.

Ecco i cibi ideali post-allenamento:

– Banana

– Pomodori

– Mela

– Cioccolato

– Spinaci

– Quinoa

Per reintegrare le proteine:

– Proteine in polvere

– Uova

– Pesce

– Yogurt greco

– Latte di soia

Per reintegrare grassi buoni:

– Avocado

– Burro di arachidi

– Noccioline non salate

Cercate sempre di trovare il giusto equilibrio e di evitare eccessive abbuffate altrimenti manderete all’aria i vostri risultati raggiunti con tanta fatica!

Questo blog non è una testata medica. I contenuti del sito sono da intendersi a puro scopo culturale e informativo, e non hanno nessuna valenza medico curativa.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO