Il riso: un cereale, infiniti benefici

0
1908

Il riso è un cereale che si presenta in molteplici tipologie: solo nel nostro Paese sono iscritte al registro nazionale dei risi 120 varietà differenti, anche se l’80% della produzione si concentra soltanto su 12 specie. La produzione di riso avviene unicamente in risaie, dove viene creato il clima ottimale per favorirne la coltivazione.

Le varietà in commercio sono suddivise in 4 categorie, distinte in base alla dimensione del chicco e alla modalità di cottura:

  • Il riso comune o originario: cuoce in 12-13 minuti ed è adatto per minestre, minestroni e dolci.
  • Il riso semifino: cuoce in 13-15 minuti ed è perfetto per antipasti, supplì e timballi; il più conosciuto di questa varietà è il Vialone Nano, ma anche il Padano e il Rosa Marchetti.
  • Il riso fino: cuoce in 14-16 minuti ed è utilizzato soprattutto per la preparazione di risotti; i più conosciuti sono il Ribe e il Sant’Andrea.
  • Il riso superfino: cuoce in 16-18 minuti ed è la varietà più comune, utilizzata per risotti e contorni; di questo tipo conosciamo il Carnaroli, l’Arborio, il Roma ed il Baldo.

Anche se secondo la legge vigente il riso non deve assolutamente essere trattato con agenti chimici o additivi, viene comunque consentito il commercio di una varietà di riso che ha subito dei particolari trattamenti volti ad esaltarne alcuni caratteri; di questo tipo conosciamo bene il Parboiled, il quale viene trattato in modo tale da ottenere un chicco che tiene bene la cottura, con grani ben staccati e poco collosi.

Diverse sono le tipologie di riso “straniere” che oggi spopolano nei paesi occidentali. I più conosciuti ed utilizzati sono i seguenti:

riso

Il riso Basmati, coltivato in India e Pakistan; presenta un chicco lungo e sottile dal sapore aromatico e viene preparato soprattutto attraverso al cottura pilaf;

 

riso

Il riso Venere: brevettato nel 1997, viene oggi prodotto in Italia grazie alla combinazione con una varietà asiatica. È un riso integrale che necessita di una cottura più lunga rispetto agli altri tipi (40-45 minuti) ma contiene un’elevata dose di fibre, vitamine e sali minerali.

 

risoIl riso selvatico: più che di un riso si tratta di una graminacea che cresce spontanea nelle paludi del Nordamerica e presenta chicchi lunghi di color marrone. Il sapore è molto forte e aromatico e i tempi di cottura sono gli stessi del tipo Venere.

 

riso

Il riso Rosso: una varietà molto pregiata che cresce nel Borneo, con chicchi lunghi color ruggine. Anche la sua cottura è molto lunga ma non scuoce nè perde l’aroma e presenta pochi grassi e molte fibre, con proprietà antiossidanti.

Un cereale dalle innumerevoli varietà, oltre che dagli infiniti benefici, che si adatta perfettamente a qualsiasi tipo di piatto: un alimento che non può mancare nella nostra dieta!

 

chiamaci

049 687642

scrivici su whatsapp

391 7791019

RICEVI I NOSTRI INVITI AGLI EVENTI

Iscriviti adesso e riceverai tutte le offerte e le date degli eventi della farmacia